The Office Society è un progetto editoriale che ha l’obbiettivo di raccogliere e diffondere analisi, studi e informazione sull’evoluzione dell’Ufficio. 

Pietro Martani, Andrea Caruso, Anna Stella indagano sull’interazione tra spazio fisico, sviluppo personale, dinamiche organizzative e produttività.

Quando pensiamo all’ufficio, siamo naturalmente portati a ragionare sullo spazio fisico, ma alle origini del termine, ai tempi di Roma, “officium” connotava una “attività” legata alla persona; solo successivamente il lavoro ha subito una identificazione con lo stesso spazio fisico divenendo ufficio=lavoro.

Su Office Society, mettiamo in discussione questo concetto, non accettiamo che gli immobili determinino come lavoriamo, crediamo che il real estate debba “ascoltare” le aziende e le persone adeguandosi per divenire un alleato delle strategie e necessità delle organizzazioni.

Il nome The Office Society sottolinea la natura “comunitaria” che deve connotare ogni spazio di lavoro del futuro: che senso ha recarsi in un “workspace” se non per incontrare persone, interagire, ascoltare, imparare e condividere?

The Office Society è un progetto aperto a contributi di chi ha una esperienza sui temi trattati, intende raccogliere e diffondere idee provenienti dal mondo, per imparare e stimolare i “decision makers”.

Se desideri collaborare con noi scrivici due righe e ne parliamo!